gennaio 2010

Pietre miliari/La vergogna è anticonformista

Onorevole, si vergogni! Macchè, mica stiamo parlando di un sentimento da branco leonino. La vergogna è individuale, ontologicamente non conformista. Come pretendere che si vergogni dei brutali errori commessi la casta di intellettuali ipocriti e ciarlatani d’assalto che da sempre si conforma alla conformità? Chiederlo a Pierluigi Battista, che nel suo appassionato I conformisti. L’estinzione degli...

La spigola di Ischia

Ore 20.00, come al solito, cucinavo ossessivamente. Filetto di spigola al forno con timo fresco e limone. Avevo sfilettato una spigola da un chilo, tagliato a julienne la scorza di un limone, e schiacciato uno spicchio d’aglio. Infornato il tutto a 250 gradi con olio, una ventina di grammi di timo fresco e un dito d’acqua a coprire la teglia, mi restavano cinque minuti prima di togliere i filetti dal...

Umbria, a mali estremi primarie in extremis

In Campania sono state appena annullate, ma in Umbria le primarie del Pd si faranno. Sono stati accolti infatti tutti i ricorsi presentati contro la candidatura della governatrice uscente, Maria Rita Lorenzetti, colpevole di non avere ottenuto (né richiesto) una deroga per il terzo mandato da Presidente, ed è così divenuta impossibile la soluzione politica al nodo candidatura. Ci aveva scommesso finora...

Il laboratorio siciliano

Non è affatto meravigliato di quanto sta accadendo nel resto d’Italia, a livello politico, il presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo. La “pazza idea” di dare vita ad un governo di minoranza Mpa-Pdl Sicilia-Api, con l’appoggio esterno del Pd, considerato quanto sta accadendo in Puglia, Campania, Calabria, Piemonte e anche Bologna, non è altro che lo specchio della confusione che regna...

Pagine rosa/L’enigma Signorini e il Cavaliere bocciato a Sanremo

Settimana sugli scudi per i settimanali rosa grazie a una congiunzione strepitosa: la nuova inchiesta su Vallettopoli, il giallo dei capelli spariti di Silvio Berlusconi, il matrimonio della ministra Gelmini, il mistero sulla presunta separazione tra Lella e Fausto Bertinotti, le dimissioni del sindaco di Bologna causate dall’ex amante. Una vera manna che ha offuscato altre chicche passate in secondo...