febbraio 2010

Pietre miliari/La sinistra dei traslochi di Gianni Cuperlo

Questa proprio ci mancava. Dopo la “Generazione Tuareg”, la “Generazione Futuro”, la “Generazione X”, ecco arrivare la “Generazione Traslochi”. E per la verità il nomignolo – copyright di Gianni Cuperlo, deputato triestino e brillante comunicatore – rende bene l’idea del nomadismo cui sono stati sottoposti i quarantenni reduci del Pci-Pds-Ds-Pd. Ah già, passando per L’Ulivo. E...

Il Facebook di oggi

“Mette all’asta una camo-Mills per Di Pietro”. Gianluca Gioia

Con Di Girolamo irrompe in politica il sado-maso

Registriamo l’irruzione del sadomaso nella politica italiana. Finita l’epoca del “a Frà, che te serve?”, con la scomparsa del mitologico Francesco Gaetano Caltagirone, eccoci al “Nicò, sei lo schiavo mio”, frase che Gennaro Mekbel, l’imprenditore con simpatie nere, ha rivolto al senatore Pdl Nicola Di Girolamo, durante un colloquio telefonico intercettato dalla magistratura. Che dire? Era...

E’ Concita la vera vittima dell’Unità

Non troppo tempo fa, in un’assemblea di redazione dell’Unità, Renato Soru se ne uscì, per una volta, con una frase chiara: “Prima di salvare voi devo salvare i miei, quelli di Tiscali. Voi siete soltanto un obbligo che ho contratto con Veltroni”. Non c’è che dire, con un editore del genere non è facile coltivare speranze per il futuro. E la prima a capirlo, naturalmente, è stata Concita De...

La signora De Gregorio e l’uncinetto delle migliori banalità progressiste

Concita De Gregorio sta a Walter Veltroni come Rockefeller (stava) al (falso) ventriloquo Josè Luis Moreno, lo ricordate no? Umanamente parlando, in questa quasi coincidenza brilla qualcosa di miracoloso, di prodigioso e forse perfino d’incredibilmente politico. Veltroni, infatti, dopo aver collezionato alcune brillanti e validissime sconfitte tutte per sé, ha pienamente meritato il titolo onorifico di...