Il fallimento dell’Università italiana

I dati presentati dal Times nel QS World University Rankings, classifica sulla qualità delle università, documentano il clamoroso fallimento del sistema universitario italiano. Su 600 università classificate solo 20 sono italiane, e tra i primi 200 posti rientra soltanto l’ateneo di Bologna. Dalle statistiche Istat emerge la difficoltà degli studenti a concludere gli studi e l’insoddisfazione verso il percorso scelto. E’ dal sistema formativo di un paese che deriva il suo futuro.

Vai alla sezione