Piove governo ladro?
No, sindaco incapace

Strade: revocato il maxi appalto di Veltroni. Ora meno buche e meno allagamenti. Roma riparte.  ...Leggi...

Come ridurre le tasse
ed estinguere il debito

Tutti quelli che hanno comprato una casa col mutuo, appena hanno potuto, lo hanno estinto. Ovvio. Chi vorrebbe continuare per la vita intera a dar i suoi soldi a una banca? Anche lo Stato dovrebbe comportarsi così. Ma a parte qualche battuta ricorrente sul vendere il patrimonio pubblico a tal fine, mai si è messa in essere una politica seria al riguardo. E non mi risulta sia mai stata restituita un euro...

I baroni sbarrano la strada al mercato

Divieto di accesso ai non addetti ai lavori. Questa frase, tipica delle entrate a cantieri, laboratori, camere di adolescenti, racchiude in sé un significato profondo: chi non è del mestiere corre un rischio anche solo ad avvicinarsi a certi luoghi, di cui, non per propria colpa, non è pratico.  ...Leggi...

“Quale tessera avevi prima di quella del Pd?”

Da oggi nel Pd è abolita l’analisi del voto. Un rito utile che serviva ai tempi del Pci e della Dc un po’ ad esorcizzare la batosta e un po’ a regolare i conti interni. Oggi l’analisi del risultato elettorale di una microregione come il Molise è solo una occasione buona per litigare sanguinosamente.  ...Leggi...

Bugie e inganni

Giovedì 20 ottobre E’ attesa per oggi la lettera del premier contenente il nome del nuovo Governatore di Bankitalia. Bossi rilancia la candidatura di Grilli, Saccomanni e Bini Smaghi i favoriti. Misure a costo zero, Tremonti insiste: “Il decreto sviluppo non è finanziabile”.  E intanto il ministero dell’Economia circoscrive la portata dei tagli ai dipendenti pubblici previsti dalla...

Un partito marginale

D’accordo, il Molise non è l’Italia. E la presidenza di una Regione non è palazzo Chigi. E il 40% degli elettori domenica scorsa non ha votato… Va tutto bene: però far finta di niente, come Pierluigi Bersani, o addirittura, come è capitato a Massimo D’Alema, sostenere che “il voto è andato bene”, beh, forse è un po’ troppo.  ...Leggi...

Prendi i soldi e scappa

Sono stato in banca ieri a ritirare del contante. Per la precisione, 4000 euro. “Cosa ci deve fare?”, domanda il cassiere. Lo Stato esige di saperlo: devo riempire un modulo e dichiarare l’uso previsto. Perché devo dichiararlo? Perché lo Stato sospetta per principio che ne farai un uso illegale: per esempio, pagare in nero un prestatore d’opera. Tutti i cittadini italiani sono dunque...

Lasciateci perdere

Sono anni che giornali, politici, paladini (a pagamento) della libertà di espressione e semplici osservatori della realtà politica italiana evidenziano e denunciano un tratto caratterizzante il fenomeno politico-mediatico del berlusconismo: l’assenza di pluralismo e la deriva del pensiero unico. I cortigiani del potere arcoriano sono stati spesso identificati per la loro propensione al culto del leader...