agosto 2015

La sinistra Pd e il ribrezzo per i voti di CL

Originalmente pubblicato su Iperattivo Categorico Una delle ultime polemiche dell’ala sinistra del Pd sono i voti di Comunione e Liberazione. Accettarli o no? Debora Serracchiani non ha dubbi, sono un modo per allargare il consenso, e lo dice a Milano, all’apertura della Festa de l’Unità. Ma sono diverse le voci discordanti nel partito, con D’Alema che si dice dubbioso che Renzi ne abbia...

Contro il teorema dei Casamonica

L’organizzazione criminale dei Casamonica ha vinto la battaglia mediatica. Col funerale volevano certificare la loro esistenza in vita e la loro forza. Hanno avuto il rilievo che cercavano. I media hanno dato loro voce, fino a fargli affermare, non contraddetti, che i veri mafiosi sono i politici che guadagnano 20.000 euro al mese. Quel che dice anche il Movimento 5 Stelle nel ridotto mafioso di Ostia....

Votami: sarò come tu mi vuoi

La parabola discendente di De Magistris – ex pm, ex europarlamentare e (a breve) ex sindaco di Napoli – riserva ancora qualche colpo di coda degno di nota. Nelle consuete esternazioni ferragostane, traccia un suo ennesimo identikit politico che, a una prima lettura, lascia un tantino spiazzati: parte dicendo di condividere molte battaglie grilline; prosegue sottolineando un certo interesse per...

Sud: Roberto Tatiano sfida Renzi

Presidente Renzi, il mio non è un piagnisteo e lei non mi farà tacere. Alla vigilia delle direzione che lei ha convocato per dissimulare le sua malefatte torno ad ammonirla. Il rapporto Svimez è molto chiaro e lei non può negare le responsabilità dirette del suo governo. Per il colera a Napoli, per i danni mai risanati del terremoto Calabro-Siculo del 1908, per l’ingiustizia subita dal brigante...