ottobre 2016

Per il futuro del centrodestra, meglio che vincesse il “sì”

E se per il centrodestra fosse più funzionale la vittoria del sì? No, non è una provocazione, ma il frutto di un ragionamento abbastanza semplice, e forse, per certi aspetti, anche ovvio.La eventuale (e sempre più in bilico) vittoria del no, in questo momento, non rafforzerebbe affatto la galassia – eterogenea e tutt’altro che definita – delle sigle e siglette temporanee che costella...

L’orrore dei guardoni a 5 stelle

Ormai nel Movimento 5 stelle sono dei guardoni. Ieri uno dei siti più o meno ufficiali e più oltranzisti dei pentastellati dava la diretta in streaming della Direzione del PD. Non potendo più trasmettere nemmeno il segnale orario senza il diretto assenso di Beppe Grillo, si limitano a convocarsi “su facciamoci sentire dai pidioti” e si mettono con le tastiere davanti alla discussione del PD per...

Il contratto Raggi-Grillo in tribunale il 6 dicembre

Il 6 dicembre, il Tribunale Civile di Roma esaminerà il ricorso dell’avvocato Venerando Monello contro il patto firmato da Virginia Raggi prima di essere eletta. Il famoso contratto che la obbliga ad obbedire ai diktat di Grillo e della Casaleggio srl, dietro minaccia di una sanzione 150.000 euro (che è quasi tutto il compenso per l’intero mandato) La gravità del fatto è stata rilevata, di recente,...

Singulareggio

Mi stupisce che qualcuno dibatta dell’eredità culturale, prima ancora che politica, di Gian Roberto Casaleggio. Ancor più che si parli come di una novità della Singularity, naturalmente la Singolarità Tecnologica (ne esistono molte altre), termine che ha avuto fortuna grazie ad un saggio di 11 anni fa di Ray Kurtzweil, “The singularity is Near”. Il vero precursore dell’idea di...