Rubygate

Due bungabunga, due misure

Alti lai per gli interventi del Cav in tivvù. Si invoca pertanto la sana par condicio, anche  fuori dalla campagna elettorale. Anzi, di più: visto che questo è il Belpaese in cui i primi che invocano il rispetto delle regole e della cosiddetta legalità, sono spesso i primi ad infrangerle e/o a piegarle ai loro particolari  interessi, i salmodianti chierici  dell’AGCOM – Autorità per...

Il 25 Aprile di due anni fa

“Il 25 Aprile, la festa di tutti gli italiani che amano la libertà e vogliono restare liberi, è l’occasione per riflettere sul passato ma anche sul presente e sul futuro. Se lavoreremo insieme a questo sentimento nazionale unitario avremo reso un grande servizio non ad una parte politica, ma al popolo italiano e, soprattuto, ai nostri figli, che hanno il diritto di vivere in una democrazia finalmente...

Lex and the city

Sono i giorni del “processo breve” (la riduzione della prescrizione); sono i giorni del “processo greve” (quello del Rubygate a Milano). Continuano a chiamarle leggi ad personam o a definirlo fumus persecutionis. La maggioranza annette truppe e serra le fila, l’opposizione promette un “Vietnam parlamentare”. C’è chi grida “fora di ball”, gli stessi che minacciano “fora...

Spaccati dai giudici

Uno strazio. Anzi, due. Da una parte le manifestazioni contrapposte davanti al Tribunale di Milano, quelli della via giudiziaria per la salvezza da B. e quelli della difesa di B. per la salvezza dalla via giudiziaria: fotografia netta di un povero Paese spaccato a metà. Dall’altra l’ostruzionismo parlamentare organizzato contro la legge Paniz sulla prescrizione breve (o ex processo breve):...

La zuppa al pesto e la macchina del fango

Amico francese, la tua cucina è pesante, barocca e piena di inutili salse che coprono tutti  i sapori. E la tua – amico italiano – è povera, senza creatività e vecchia come il tuo paese. Più o meno è questo lo scambio di accuse standard fra italiani e francesi. Anche io l’avrò detto decine di volte che la cucina francese non mi piace perché – per esempio – usano troppa...