L’Alitalia del belcanto

Non c’è molto da dire sul decreto con cui il ministro Bondi sta cercando di mettere un po’ d’ordine nel dissestatissimo e inutile mondo della lirica italiana. Basteranno poche cifre.  ...Leggi...

L’impossibilità della “leadership duale”

Ci sono i rompiballe, ci sono i “rompipallone” (secondo Gene Gnocchi), e ci sono i rompi-schemi. Quelli che destrutturano senza distruggere, per poi provare a ricucire attorno a sé trame nuove e più avvincenti. Come Gianfranco Fini: una sorta...

Un mondo di trasporti a idrogeno

Un mondo di trasporti a idrogeno è il sogno di molti ecologisti. Anche il mio, per la verità. Perché? Perché “bruciare” produce come risultato della combustione, oltre al calore, acqua. Solo e soltanto acqua. L’idrogeno è (se puro,...

Gli stranieri hanno anche diritti, non solo doveri

I casi recenti del Comune di Adro (Br) e del Comune di Rosarno (Rc) sono la testimonianza della miopia della politica e della cosiddetta società civile italiana. Il punto è decidere se lo status di cittadino debba essere “esclusivo” o...

Ci sono tanti modi per farsi pagare una tangente

Ma come si fa… Mi riferisco al caso Scajola. Partiamo dal presupposto, finora pare non ancora dichiarato dai magistrati, che abbia pagato una casa con soldi non suoi.  ...Leggi...

Caro Pd, la politica non è un bel programma

Se accettiamo l’ipotesi che i lettori di Repubblica siano rappresentativi di una buona parte dell’opinione pubblica di sinistra e dell’elettorato del Pd – e non c’è motivo di non crederlo –, bisogna concludere che l’opinione pubblica...

Maran vuole riportare alla realtà il Pd milanese

Il Pd a Milano sopravvive per auto-fermentazione, come una spora intrappolata in una tazza di latte che è la stessa da sempre e che, da sempre, risulta attraente solo a chi ci sta dentro, ovvero la sua “classe dirigente”. Ma vista da fuori,...

I nostri cinguettii