D’Alema

“Propenso a delinquere” attacca i magistrati

Come finalmente hanno proclamato Urbi et Orbi alcuni magistrati che il mondo ci invidia, quello schifoso del Cav è stato bollato per quello che è: un sordido figuro con naturale propensione a delinquere. Informandoci, così, che il tre volte Presidente del Consiglio, non è altro che un epigono “all’italiana” (nulla di paragonabile, per carità, a cotali splendori) di un certo Jossif...

L’astro nascente

Ormai Renzi è sulla rampa di lancio, pronto per essere proiettato nello spazio e restarci come astro nel firmamento dei politici più influenti d’Italia. Ha già rottamato Veltroni e D’Alema, scusate se è poco; il ragazzo fa sul serio e crea scompiglio oltre che nel suo partito anche nel Pdl, il cui leader, al quale manca il quid, con tutte le buone intenzioni, non riesce a riordinare le fila...

Lombardia canaglia

Dopo Er Batman, la Polverini in contromano con l’auto blu per andare a comprare le scarpe, la fine ingloriosa del Formigoni V, ora potrebbe toccare a Errani. Il 2012, pur non  accogliendo le astronavi aliene sul Viale dei Morti di Teotihuacan, sembra proprio l’anno del piazza pulita congiunto di governo e parlamento italiano, Lazio, Emilia-Romagna e Lombardia. Oltre alla Sicilia, che va al voto a fine...

Varie ed eventuali

Chi di rottamazione (e di populismo) ferisce… – Bersani manda in giro un video (molto sporco, realistico e credibile) girato a Fiumicino, mentre è in fila per un volo low cost. Domanda: “Scusi, segretario, niente jet privato?”. Risposta, con accentuata cadenza strascicata: “See, jet privato… ancora che non si va a piedi…”. Buon colpo. Però ora, magari, cominciate tutti e...

Un bel Paese normale

Un paese normale, è la frase che mi è venuta in mente mentre per l’ennesima volta stavo rimuginando sulle stramberie che avvengono in Italia e naturalmente non mi ci è voluto molto nel ricordare di averla già sentita questa frase, prima di iniziare a descrivere le sensazioni che mi hanno portato a desiderare almeno una situazione normale, non avendo letto il libro, che non vedo perché avrei dovuto...