Corrado Passera e i pennivendoli del potere

Il grande Carmelo Bene diceva provocatoriamente “Io non parlo: vengo parlato”, significando con ciò che molti ominidi rinunciano per convenienza e/o stupidità a pensare con la propria testa e si “fanno parlare” da confezioni verbali precostituite.  ...Leggi...

Meno male che c’è Rosy Bindi

Renzi, si sa, è un boy scout, discolo, battutista, un po’ veltroniano e di un’altra generazione rispetto ai boy scout finiti prima nelle grinfie del 68 e poi del Pci cattocomunista degli anni 70. Per forza: non c’era nemmeno. Lo immaginiamo raccolto in questi giorni in preghiere leggere come lui, dando del tu all’Altissimo quasi per scherzo.  ...Leggi...

Comici spaventati guerrieri alla partita della vita

Io lo conosco quel “Tutti per Bersani”. Lo conosco bene perchè ho memoria e prima dei manifesti seguiti da centiniaia di firme di addetti ai lavori per Pierluigi Crozza, ricordo perfettamente il “tutti per Veltroni”, “tutti per D’Alema”, “tutti nonostante tutto per Occhetto” e via a seguire. Si chiama ancora centralismo democratico, la malattia di questo Pci dei...

Sono diventato di destra?

Queste riflessioni s’intendono rivolte a me stesso e agli amici. Chi mi considera da tempo un traditore può astenersi dal continuare la lettura. I suoi insulti li conosco già. Ed è proprio da questi insulti che voglio cominciare. [Per i fan di Mad Men: attenzione, questo post contiene uno spoiler!]  ...Leggi...

La situazione si semplifica

E’ vero: non si sa ancora quando, con quale legge e quali alleanze, né per quali leader andremo a votare. Dopo le recenti uscite di Bersani, le performance del governo, e stando ai sondaggi che danno Grillo in crescita, la situazione si sta comunque semplificando.  ...Leggi...

Bersani e Karate Kid

“Prima lava tutte le macchine. Poi le lucidi, con la cera. Devi dare la cera con la mano destra e la devi togliere con la sinistra. Dai la cera, togli la cera. Il respiro lo prendi con il naso e lo emetti dalla bocca. Dai la cera, togli la cera. Non dimenticare il respiro, è molto importante.”  ...Leggi...

Bersani premier e Lista Saviano

Voci insistenti danno un colore specifico al rinvio della direzione del Pd motivato come gesto di attenzione verso la tragedia emiliana. Non c’era solo la solidarietà e l’opportunità dovuta alla tragica evenienza delle terre del segretario, ma la necessità di non oscurare un evento a sorpresa di grande rilievo. L’annuncio della candidatura a premier del segretario del Pd e contemporaneamente...

Un film già visto

Leader carismatici che si fanno da parte, partiti tradizionali che vengono travolti dagli scandali, nuovi movimenti che si affacciano sul panorama politico in nome dell’antipolitica e contro la partitocrazia. No, non si tratta di una rievocazione storica delle vicende legate alla Tangentopoli del 1992. I protagonisti non sono Bettino Craxi, Giulio Andreotti o Arnoldo Forlani.  ...Leggi...