Sicilia, l’ingombro Lombardo

“Il Pd siciliano deve pretendere da Lombardo risposte chiare e convincenti sulle affermazioni scritte dai pm riguardo a rapporti con boss, finanziamenti fatti arrivare a esponenti di Cosa nostra e richieste di voti. Ma dico da subito, che anche se Lombardo dovesse dare queste risposte, sul piano politico il partito deve chiedere un cambio di passo rispetto ad una gestione del potere che non fa parte del...

Raffaele Lombardo
e Cosa Nostra

Prendendo spunto dalle famose “dieci domande” sul Noemi-gate al Cavaliere, l’edizione palermitana di Repubblica pone “sette domande” al presidente della Regione Raffaele Lombardo sull’inchiesta “Iblis” della Procura di Catania, che ha portato all’arresto di 47 persone, fra politici, colletti bianchi e mafiosi. E che vede fra gli indagati anche Lombardo. Alessandra Ziniti cita...

Il Pd siciliano in fibrillazione

In Sicilia il termometro politico segnala uno stato febbrile acuto per il Partito democratico. Altro che laboratorio politico. Altro che governo “per le riforme”. L’indagine in corso per il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, ha spaccato i democrat sul sostegno al governatore. I “malpancisti”, che in occasione della nascita del Lombardo-quater inghiottirono il rospo...

Imbarazzo nel Pd siciliano

In via Bentivegna, sede regionale del Pd isolano, è stata una giornata particolare. Il telefono sempre occupato, costantemente in linea con il Nazareno, e un continuo “via vai” di deputati e leader regionali. D’altra parte, dopo aver letto sui giornali che il Presidente della Regione risulta essere indagato per concorso esterno per associazione mafiosa, i democrat hanno mostrato un certo...

Lombardo indagato, che farà il Pd?

Era il 29 marzo quando il quotidiano La Repubblica diede la notizia in prima pagina dell’indagine  per concorso esterno per associazione mafiosa a carico del presidente della Regione Sicilia, e addirittura della richiesta di arresto da parte dei pm della Procura di Catania. A quel tempo la Procura confermò che Raffaele Lombardo era indagato per concorso esterno in associazione mafiosa. Ovviamente...

La Lega Sud di Miccichè

“Oggi 30 ottobre 2010 nasce la Forza del Sud”. Così ieri in quel di Palermo, in un teatro Politeama stracolmo, Gianfranco Miccichè ha presentato “il sogno che è diventato realtà”, quel partito del popolo siciliano che evocava da più di un anno, e che oggi “finalmente” prende forma. Eppure, dopo la nascita del Lombardo-quater, sembrava che Miccichè avesse messo da parte “il sogno di una...

Prove di terzo polo in Sicilia

“Ho letto alcune cose dette da Saverio Romano e penso che con l’Udc non sia possibile il dialogo”. Parola del presidente della Regione Sicilia, Raffaele Lombardo. D’altra parte ciò non rappresenta una novità. Saverio Romano è un cuffariano di primo pelo, e “Arraffaele” ha costruito il suo governo, forse sarebbe più opportuno dire “i suoi tre governi”, sull’anticuffarismo....

Lombardo accelera, pronto il “governo tecnico”

Mercoledì aveva confermato piena fiducia al premier Silvio Berlusconi. Aveva persino fatto infuriare i democratici isolani, i quali erano pienamente convinti che avesse già rotto con il Cav. Infatti, nell’incontro di mercoledì “Arraffaele” era stato chiaro con il Cav.: “Le elezioni sarebbero una iattura per il Paese e faremo di tutto per non far cadere il governo nazionale. Abbiamo rassicurato...