dicembre 2013

Dai cicci, ci civatiamo?
Così ci voti!

Lo stesso entusiasmo che aveva colpito destra e sinistra “a la page” per Nichi-checazzodici-Vendola sembra ammaliare gli amministratori del consenso correct per Pippo Civati. Civati ha un percorso e un piglio che ricordano quel “fenomeno d’antan” che fu il  leader  con l’orecchino della formazione post-comunista. Con qualche mah e molti boh. In comune hanno l’affabulazione emotiva, ma Pippo...

Con i soldi degli italiani,
con il sedere dei greci

“Noi vogliamo una soluzione che protegga chi è davvero vulnerabile ma che permetta anche alle banche di mettere in ordine le cose”, ha detto un certo O’Connor, chiunque egli sia. A cosa si riferisce costui, che altri non è che uno di quella trentina di portavoce della Commissione Europea che ogni tanto vengono mandati avanti a dire stronzate? Si riferisce alla fine della moratoria sulla messa...

La crescita non si fa per decreto

Sicuramente il problema maggiore, in questa crisi, riguarda l’occupazione. Si insiste, da ogni parte, sulla necessità di incrementare la possibilità di creare lavoro e, poiché, correttamente, si afferma che non è possibile farlo per decreto, si deduce che la soluzione risiede nel ripristino della Crescita, senza soffermarsi ad indicare come e in quale campo. Le categorie dell’insieme della...

La menzogna
e la lotta politica

Fortunatamente, la storia la scrivono i vincitori: altrimenti ne avremmo una visione caricaturale, impregnata di rancore personale e dominata dal teorema del complotto permanente. Ai vinti, infatti, manca quasi sempre una corretta visione d’insieme: del resto, se l’avessero avuta nel momento della battaglia oggi sarebbero vincitori. La tesi centrale del libro appena pubblicato da Stefano Di Traglia e...

Scalfari e la coscienza civica

Scalfari, pubblicando il suo editoriale domenica scorsa, non poteva sapere che sarebbe stata una giornata particolare. Egli non ha scritto che il Pd è una onlus che potrebbe sciogliersi per essere venuto meno lo scopo principale, e cioè la costruzione di un fronte comune contro il “caimano”; ha fatto però un’altra cosa: ha cambiato, con posa da notaio, l’oggetto sociale del Pd...