Chi vuol essere un Libertario?

“C’è bisogno di una maggiore attenzione per risolvere questi problemi. La polizia è spesso vista in termini molto semplici, come poliziotti a caccia di ladri per rinchiuderli. Invece questa realtà rappresenta solo una piccola parte del lavoro, ci occupiamo di casi di bambini scomparsi, persone con problemi mentali e abusi sessuali. Spesso questi problemi sono difficili da affrontare e richiedono...

This is not America

“Un po’ Renzi, un po’ Vendola”. Secondo il suo entourage questo è il ritratto di Benedetto Zacchiroli, neo candidato sindaco alle elezioni primarie del centrosinistra bolognese, che si accinge a sfidare il folk-runner Maurizio Cevenini, sostenuto dalla maggioranza di elettori e notabili – indecisi a tutto – del Pd ancora sotto choc dopo le dimissioni di Delbono, e Amelia Frascaroli, ex braccio...

Opposizione de che?

“Il popolo viola organizza il No B Day 2, Micromega un’altra manifestazione, il Movimento a 5 stelle fa la sua Woodstock a Cesena: tre eventi a distanza di pochi giorni. Sono in molti che vorrebbero partecipare a tutte e tre le manifestazioni perché molte sono le cose in comune. Saranno molte anche le differenze, ma quelle non spaventano nessuno ed è giusto che ci siano… Per salvare il paese ora...

E Fini mandò in tilt la Rete

“Quello di Adro ormai non è più un caso politico: è un caso umano”. Questo è l’incipit lapidario dell’articolo di Michele Brambilla sulla Stampa sul celebre caso Adro (settecento soli delle Alpi, simbolo elettorale della Lega Nord, disseminate su banchi, cancelli e muri della scuola, pubblica, intitolata a Gianfranco Miglio).  ...Leggi...

Pd X-File

“C’è delusione, c’è una richiesta di chiarezza e di unità nel centrosinistra. Bisogna stare in mezzo alla gente e non fare i giochini della politica. I partiti devono fare un atto di umiltà profonda, non individuare dei nemici, ma gli avversari, aprirsi alla società. La società bolognese è di pasta buona, non voglio lasciare l’orgoglio nelle mani della Lega Nord”.  ...Leggi...

Il gioco della vendetta

“Lady Mafia non si faceva mancare nulla. Aveva i soldi. Aveva un amante, un ragazzo di quasi vent’anni più giovane di lei, che le faceva da autista e da gestore del suo impero di bische clandestine. Aveva a disposizione altri 16 uomini, pronti a placarne gli appetiti, concubini di fatto”. Poco importano i capi d’accusa per gioco d’azzardo, associazione mafiosa, sequestro di persona,...

Fronte del Porno 2.0

“Abbiamo già messo in conto che la censura cinese bloccherà la pellicola”. Stephen Shiu non sembra troppo preoccupato della Grande Muraglia di Fuoco (il sistema di filtri che blocca la diffusione online del porno e del dissenso) e della censura di stato, che molto probabilmente colpirà 3-D Sex and Zen: Extreme Ecstasy, il primo film porno in 3D della storia del cinema. Il suo business consiste nel...

Il codice Di Traglia

“Non si tratta di un cambio di simbolo del Pd né di un errore di stampa, ma del QR Code, l’erede del codice a barre, e siamo il primo partito ad utilizzarlo.” Stefano Di Traglia, responsabile della comunicazione del Partito democratico, annuncia con una certa solennità l’innovazione tecnologica adottata per “tutta la comunicazione” (volantini, manifesti, programmi delle feste, ecc.)....